Zambezia: al cinema un film d’animazione per tutta la famiglia
Feb201315

In questi giorni nelle sale italiane potete gustare un bel film d’animazione adatto a tutta la famiglia, Zambezia. Il cartoon narra le vicende di Kai, un giovane falco che – contro la volontà del severo padre Teday, insieme al quale vive in un avamposto remoto – decide di partire per unirsi agli uccelli che pattugliano i cieli di Zambezia, un luogo racchiuso nel guscio di un albero di baobab che si trova sul bordo di una cascata, e dove vive (in armonia e pace) una comunità di uccelli. Kai è meravigliato dalla folla di volatili provenienti da tutta l’Africa impegnati a prepararsi per le Celebrazioni della primavera. Tra questi fa amicizia con Ezee, un uccello estremamente socievole ma irriverente, con la risposta sempre pronta e un modo di parlare molto accattivante, e Zoe, bella, grintosa, dalla parlantina sciolta con cui nasconde le sue insicurezze, e figlia adottiva di Sekhuru, il fondatore di Zambezia, un esempio per tutti nonché ’incarnazione dello spirito della comunità, che rende Zambezia (secondo lui) molto più che un albero. Mentre è alla ricerca del figlio, Tendai viene catturato dalla temibile lucertola gigante Budzo, che cospira per conquistare Zambezia. Kai comprenderà così il grande amore che prova per il padre solo quando temerà di perderlo e che per salvare Zambesia e la sua armonia dai nemici non contano solo il volo veloce e la fantasia, ma che l’unione e la collaborazione fanno la vera forza.
Il film è uno spettacolare viaggio che, attraverso gli splendidi colori e una colonna sonora meravigliosa, ci farà scoprire le bellezze della “vera Africa”, quelle della valle dello Zambesi dove è stato ambientato il film.
Qui sotto potete vedere il trailer: