Taddeo l’esploratore arriva al cinema
Apr201311

Taddeo è un archeologo. Anzi no, Taddeo è un esploratore. No, no, Taddeo è semplicemente un muratore con la testa sulle nuvole che sin dalla sua prima infanzia si appassiona ai reperti antichi e fantastica di poter diventare ricco e famoso come Max Mordon, l’archeologo più in voga e più conosciuto da tutti.
Grazie a un malinteso fortunato, Taddeo si ritroverà nei panni del suo amico, il professor Humbert, del Metropolitan Museum di Chicago, sul volo per il Perù, in possesso di una tavoletta che potrebbe essere la chiave per la città perduta di Paititi e per il leggendario tesoro degli Inca. Con l’aiuto di Jeff, il suo fedele cane, di un intrepido professore e di un pappagallo muto, Taddeo cercherà di salvare con i suoi compagni la Città Perduta degli Inca da una malvagia banda di cacciatori di tesori.
Taddeo L’Esploratore racconta appunto le avventure di Taddeo e tutto quello che il nostro esploratore si troverà a dover affrontare. Creato dalla fantasia di Enrique Gato, il personaggio del muratore appassionato di archeologia è simbolo del sognatore moderno che riesce a coronare la propria ambizione anche se per puro caso e proprio grazie a questo colpo di fortuna dovrà dimostrare realmente tutte le sue qualità. Il cartoon, che in Spagna è campione d’incassi, lo si potrà gustare anche in 3D in Italia e la sua uscita è prevista oggi nelle sale cinematografiche.
Nononstante il personaggio di Taddeo voglia emulare un moderno e un po’ impacciato Indiana Jones, nonostante alcuni personaggi scimmiottino le gesta di alcuni eroi e sebbene qualche riferimento a Up sia inevitabile, la storia di Taddeo è quella di un mito dei nostri giorni, un insegnamento per tutti coloro che talvolta hanno dimenticato che sognare fa bene e che talvolta i sogni possono diventare realtà.
Qui sotto potete vedere il trailer: