Le fiabe sonore diventano un app
Feb201313

Chissà quanti di voi almeno una volta nella vita ha ascoltato una (sicuri solo una?) delle mitiche Fiaba Sonore? Stiamo parlando delle più belle favole tradizionali, quelle per intenderci di autori come Andersen, Perrault, i Fratelli Grimm, e pubblicate da Fabbri Editore. Favole – raccolte in fascicoli settimanali – da leggere e ascoltare prima su 45 giri, poi su audiocassetta e, infine, su cd. Oggi le Fiabe Sonore si adeguano ai tempi e, dato che i bambini di oggi nascono e vivono nell’era digitale, diventano un’applicazione per iPad e iPhone.
Scaricando gratuitamente l’applicazione si riceverà in omaggio le fiabe di Fata Piumetta e Cenerentola. Le altre 22 fiabe costano 2,39 euro ciascuna.
In Fiabe Sonore ogni fiaba diventa una recita teatrale, con parti cantate, orchestra e coro, voci di attori veri per ogni personaggio e bellissime illustrazioni. Oltre ad ascoltare il racconto, è possibile recitare i personaggi della fiaba: perfetta anche per genitori che avranno voglia di interpretare i personaggi insieme ai figli, o cimentarsi in veste di narratori e potrete riascoltarvi quando volete. Inoltre ogni fiaba è accompagnata da simpatici giochi da fare da soli o tutti insieme. Un memory e un puzzle speciale permettono ai bambini di restare in compagnia dei personaggi preferiti. Sulla versione per iPad si può scorrere il testo della fiaba per intero e selezionare dal menu la modalità interattiva dove ogni pagina presenta due o tre facili domande. Molto interessante, sempre sulla versione per iPad, anche l’opzione “Gioca e Colora”: i disegni possono essere salvati (e qualora anche stampati) ed eventualmente spediti in formato elettronico.

[Foto: iTunes Store]