Earth Hour, l’Ora della Terra: missione risparmio energetico firmata WWF
Mar201320

Il WWF come ormai da sei anni celebra e invita a celebrare una giornata di rispetto totale vero la Terra, attraverso una mirata azione di salvaguardia chiamata Earth Hour o Ora della Terra.
Occorrerà solo un’ora, un’ora simbolica nella quale le luci verranno spente per lanciare un vero e proprio messaggio di sensibilizzazione, oltre che un richiamo al risparmio che spesso dimentichiamo essere letteralmente vitale per la Terra che abitiamo. L’Ora della Terra, conosciuta in tutto il mondo come Earth Hour, è nata nel 2007 in Australia e da allora gli aderenti sono aumentati ogni anno di più. Già nel 2009, aderirono all’iniziativa più di 4.000 città, contro i 150 Paesi e 6.500 città del 2012.
L’iniziativa avrà luogo sabato 23 marzo 2013 dalle ore 20:30 alle ore 21:30, soltanto attraverso un piccolissimo gesto che nasconde dietro un intero mondo di iniziative che da sempre il WWF crea e segue da vicino, al fine di sensibilizzare l’opinione pubblica. Come se non bastasse poi il sito ufficiale WWF permetterà di interagire attraverso tanti utenti che accoglieranno una sfida: caricare foto o video con la propria sfida appunto, e invitare i propri amici a promuovere comportamenti sostenibili.
Per partecipare alla “gara” occorrerà seguire la modalità “Io farò questa cosa, se tu farai quest’altra cosa”. Ecco alcuni esempi: una modella americana con una enorme chioma riccia ha detto “Mi raderò a zero se almeno 30.000 parteciperanno a Earth Hour”. E ancora artisti che hanno fatto sapere: “farò una speciale performance su web aperta a tutti, se almeno in 20.000 parteciperete a Earth Hour”. Curiosi di conoscere tutte le sfide e soprattutto spronati nel lanciare la vostra? Guarda le sfide ancora aperte e partecipa: in modo che l’ora della terra diventi un momento di gesti concreti che possono salvarla.

Qui sotto potete vedere l’appello di alcuni personaggi del mondo dello sport e dello spettacolo che vi invitano a “spegnere le luci”!